Si procede a ricerca di spermatozoi da testicolo o con ago aspirato o con ricerca (micro)chirurgica nei casi di infertilità maschile con assenza completa di spermatozoi nel liquido seminale (azoospermia). Distinguiamo due tipi di azoospermia: ostruttiva e non ostruttiva (o “secretiva”). Nella azoospermia ostruttiva i testicoli producono spermatozoi ma c’è un blocco di transito lungo le vie seminali; nella azoospermia non ostruttiva il testicolo non ha una produzione adeguata di spermatozoi.


Recupero chirurgico di spermatozoi da testicolo: AGOBIOPSIA TESTICOLARE
Si tratta di un prelievo con ago di spermatozoi dal testicolo; viene effettuato nei casi di azoospermia ostruttiva.
La tecnica prevede una anestesia locale ed una puntura del testicolo attraverso lo scroto; tramite l’ago inserito vengono aspirati spermatozoi. Gli spermatozoi così raccolti possono essere impiegati per la procedura di fecondazione assistita (ICSI), ma difficilmente sono in quantità tale da permettere anche una crioconservazione.

Recupero microchirurgico di spermatozoi da testicolo: MESA
La MESA (Microsurgical Epididimal Sperm Aspiration) è un prelievo microchirurgico di spermatozoi direttamente dall’epididimo; viene effettuato nei casi di azoospermia ostruttiva.
La tecnica prevede una piccola incisione dello scroto, che consente di portare allo scoperto il testicolo. Viene quindi inserito un sottilissimo ago all’interno di uno dei tubuli epididimari, che trasportano gli spermatozoi dal testicolo alle vie seminali. Gli spermatozoi così raccolti sia possono essere impiegati per la procedura di fecondazione assistita (ICSI), sia possono essere crioconservati.

Recupero chirurgico di spermatozoi da testicolo: TESE
La TESE (TEsticular Sperm Extraction) è un prelievo chirurgico di spermatozoi direttamente dal testicolo. Viene effettuato nei casi sia di azoospermia ostruttiva che di azoospermia non ostruttiva.
La tecnica prevede una piccola incisione dello scroto, che consente di portare allo scoperto il testicolo. Viene quindi praticata un’asportazione di piccole quantità di tessuto testicolare (biopsia). Gli spermatozoi così raccolti sia possono essere impiegati per la procedura di fecondazione assistita (ICSI), sia possono essere crioconservati.


Recupero chirurgico di spermatozoi da testicolo: Micro-TESE
La Micro-TESE (Microdissection TEsticular Sperm Extraction) è una tecnica di ricerca e prelievo di spermatozoi direttamente dal tessuto testicolare che si effettua sotto controllo di microscopio operatorio, tramite cui si selezionano le zone di testicolo in cui il ritrovamento di spermatozoi è più probabile. E’ la tecnica di prelievo più efficace nei casi sia di azoospermia non ostruttiva, che in quelli di azoospermia ostruttiva allorquando una precedente ricerca con TESE non abbia permesso di recuperare spermatozoi.
La tecnica prevede una incisione dello scroto, che consente di portare allo scoperto il testicolo. Viene quindi praticata una ampia incisione della tunica che riveste il testicolo e si procede alla ricerca mediante microscopio delle aree più promettenti per il recupero di spermatozoi. Si procede infine a prelievi mirati in queste aree. Gli spermatozoi così raccolti sia possono essere impiegati per la procedura di fecondazione assistita (ICSI), sia popssono essere crioconsrvati.

Dr. Edoardo pescatori
Urologo – Andrologo